Archivi autore: Dott. Massimo Cambi

Efficacia del decreto ingiuntivo nel Concordato Preventivo

Il presente articolo ha l’obiettivo di approfondire la problematica relativa alla determinazione del credito nella procedura di Concordato Preventivo, in presenza di creditore che ha ottenuto decreto ingiuntivo.

Pubblicato in Concordati | Contrassegnato , | 6 commenti

Fallimento: la transazione ed il parere contrario del Curatore

Il presente articolo ha lo scopo di compiere una riflessione sul comportamento che il curatore deve tenere in presenza di una proposta di transazione o, in genere, di fronte ad operazioni di gestione straordinaria che non condivide.

Pubblicato in Procedura ed altro | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Concordato liquidatorio: percentuale minima da “assicurare” ai chirografari

Il D.L. 83/2015, convertito, con modificazioni, dalla L. 6.8.2015 n. 132, ha innovato la disciplina del concordato liquidatorio prevedendo una percentuale minima da assicurare ai creditori chirografari (“In ogni caso la proposta di concordato deve assicurare il pagamento di almeno … Continua a leggere

Pubblicato in Concordati | Contrassegnato , | Lascia un commento

L’imposta di bollo sui conti bancari accesi alle procedure concorsuali

AGGIORNAMENTO Successivamente alla pubblicazione del seguente articolo, un collega di Pistoia, utilizzando le medesime motivazioni ha presentato un interpello alla D.R.E. Toscana sostenendo il principio dell’esenzione dell’imposta di bollo sui conti accesi alle procedure. La Direzione Regionale ha condiviso l’assunto … Continua a leggere

Pubblicato in Concordati, Fallimenti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Concordato Preventivo: l’art. 11, comma 3 quater, L. 21 febbraio 2014, n. 9, un colpo mortale al concordato in bianco?

MODIFICA DEL 15/09/2014 ABROGATO l’art. 11, comma 3 quater, L. 9/2014. TUTTO TORNA COME PRIMA. Il Decreto Competitività (art. 22, comma 7 del DL 91/2014 convertito in Legge 116/2014) è intervenuto nuovamente sul c.d. concordato in bianco, abrogando l’art. 11, … Continua a leggere

Pubblicato in Concordati | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Fallimento: prededuzione per il credito del professionista

Segnalo un interessante decreto del Tribunale di Firenze del 25.06.2014, in merito alla prededucibilità del compenso del professionista che ha assistito la società nella presentazione della domanda di fallimento in proprio: spetta la prededuzione!!! Il decreto scaturisce da un giudizio … Continua a leggere

Pubblicato in Passivo | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Fallimento e decreto ingiuntivo: la dichiarazione di esecutorietà ex art. 647 c.p.c.

Scopo del presente articolo è quello di approfondire la problematica relativa alla dichiarazione di esecutorietà ex art. 647 c.p.c., richiesta per i decreti ingiuntivi, in sede di ammissione allo stato passivo del fallimento.

Pubblicato in Passivo | Contrassegnato , , , , | 49 commenti

Fallimento: Spese ed Interessi nella domanda di ammissione al passivo

La richiesta di ammissione al passivo di spese ed interessi sono comuni alla quasi totalità delle domande di ammissione al passivo di un fallimento. Indubbiamente, la spettanza delle somme richieste a tale titolo, nonché l’eventuale riconoscimento di un titolo di … Continua a leggere

Pubblicato in Passivo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento